Ultimi articoli

Ultime news

Sei in Alimentazione » News » perchŔ gli anoressici si vedono grassi
E-mail
Gli anoressici hanno meno materia grigia

 

Che i disturbi alimentari potessero portare a vere e proprie malattie lo sapevamo. Che anoressia e bulimia potessero dipendere da un cattivo funzionamento del cervello è una novità. O meglio, l'ossessione di vedere difetti fisici anche dove non ci sono dipenderebbe da una vera carenza nella materia grigia. La carenza di materia grigia si collocherebbe proprio nella zona cerebrale dedicata alla percezione dell'immagine e di noi stessi. La scoperta è risultato di uno studio tutto italiano e pubblicato su Psychiatry research: Neuroimaging. Lo studio guidato dallo psichiatra del Bambino Gesù di Roma, Santino Gaudio riconosce una motivazione neurobiologica al perchè i malati di anoressia continuino a vedersi grassi nonostante le evidenti misure al limite della sopravvivenza. Lo staff ha analizzato il cervello di 16 adolescenti sofferenti da meno di un anno di anoressia nervosa restrittiva, senza altri disturbi psicologici e di 16 coetanee sane. Attraverso una tecnica che permette di calcolare il volume di aree specifiche del cervello, il Voxel, hanno quindi scoperto che nelle anoressiche ci sarebbe una carenza di materia grigia proprio nel lobo parietale inferiore e superiore. Non è una bella notizia per chi soffre di anoressia.

Articoli correlati