Ultimi articoli

Ultime news

Sei in Dermatologia » News » Nuova cura potrebbe essere efficace contro vitiligine e capelli grigi
E-mail
Una ricerca europea ha approfondito le modalità del processo di incanutimento e ha sperimentato un trattamento che potrebbe curare anche la vitiligine
 

Una ricerca svoltasi in varie città europee ha fatto luce sul meccanismo per cui con il passare degli anni i capelli divengono grigi o bianchi e su un possibile metodo che restituirebbe ai capelli il loro colore originario.
Quando i capelli divengono bianchi, nei follicoli si accumula una sostanza, il perossido di idrogeno, meglio conosciuta come acqua ossigenata. Lo stress ossidativo a cui l’epidermide è sottoposta innesca l’incanutimento.
Secondo i ricercatori sarebbe possibile intervenire su questo processo e restituire ai capelli il loro colore originario con l’applicazione di una crema contenente un particolare enzima, denominato “PC-KUS”.
Il trattamento potrebbe essere efficace anche per la cura della vitiligine, come dimostra il risultato del test sperimentale a cui sono stati sottoposti circa 2.000 pazienti interessati dalla malattia: pelle, capelli e ciglia hanno recuperato la colorazione antecedente all’insorgere della vitiligine.
 

Articoli correlati