Ultimi articoli

Ultime news

Sei in Medicina alternativa » News » Il grasso addominale si combatte con l agopuntura
E-mail
Una manciata di aghi potrebbe aiutare a stringere la cintura di  qualche buco!

 

Questo quanto dicono i ricercatori della Kyung Hee University di Seoul, in Corea del sud.

In un nuovo studio sulla rivista Acupuncture in Medicine, pazienti sottoposti a trattamenti di agopuntura per 8 settimane hanno notato una riduzione del 6% del proprio indice di massa corporea, una riduzione del proprio punto vita e una perdita complessiva di grasso corporeo.

"Stimolare punti specifici può aiutare a sopprimere l'appetito e aumentare il metabolismo" spiega il coautore dello studio Sabina Lim. Gli aghi sono stati collocati in diversi punti sull'orecchio che corrispondono all’area che regola gli stimoli della fame e l’attività dello stomaco, della milza e dell’endocrino.

Articoli correlati

L'ESPERTO RISPONDE


Invia la tua domanda